Rossano, smascherata falsa invalida

0
376
Case vacanze low cost guardia di finanza

Una donna 47enne è stata smascherata dalla Guardia di Finanza di Rossano essendo una falsa invalida, bensì completamente autonoma che gestiva un’ agenzia di finanziamenti e prestiti.

Percepiva anche uno stipendio da insegnante

Le Fiamme gialle di Rossano hanno scoperto che una donna di 47 anni, percepiva in modo illecito un assegno di invalidità e l’indennità di accompagnamento pur gestendo un’agenzia di finanziamenti e prestiti privati. Inoltre aveva anche lo stipendio da insegnante. Tale attività non era più svolta dalla donna dal 2008. Tali indennizzi gli erano stati riconosciuti grazie a prescrizioni mediche che la stessa aveva ottenuto in modo fraudolento.

Eseguito sequestro per 181mila euro

Le attività investigative della Guardia di Finanza sono consistiti in appostamenti e pedinamenti. Attraverso questi le Fiamme Gialle hanno potuto documentare che la donna era completamente autosufficiente. Guidando la propria auto si recava infatti a Cosenza per gestire la sua attività economica. A casa gestiva le faccende e accudiva i figli senza alcun impedimento fisico. Secondo quanto invece risultava all’Inps, sulla base dei certificati medici la realtà era ben diversa ma quanto mai falsa. I militari hanno provveduto a sequestrare alla donna beni fino a 181mila euro.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui