Blitz Casamonica, 23 arresti di appartenenti agli Spada e Di Silvio

0
57

Un nuovo blitz contro presunti appartenenti al clan’ Casamonica è stato effettuato oggi dai Carabinieri, che hanno eseguito 23 arresti. Colpite le famiglie Spada e Di Silvio.

23 arresti tra presunti appartenenti ai Casamonica

Tra i destinatari dei provvedimenti, emessi dal Gip di Roma su richiesta della Procura, ci sono anche sette donne. Gli indagati sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di estorsione, usura, intestazione fittizia di beni e spaccio di stupefacenti. Reati in buona parte commessi con l’aggravante del metodo mafioso.

Le indagini

Le indagini, da cui è scaturita l’operazione di oggi, sono la prosecuzione dell’operazione ‘Gramigna’, che la scorsa estate fece scattare 37 misure nei confronti di altrettanti appartenenti al clan. L’operazione è iniziata all’alba e ha visto all’opera circa 150 carabinieri del comando provinciale di Roma, con l’ausilio di unità cinofile e del personale dell’ottavo reggimento Lazio. Perquisizioni e arresti sono in corso a Roma, in provincia e in altre regioni italiane. I dettagli dell’operazione saranno resi noti nel corso di un incontro con il procuratore aggiunto di Roma Michele Prestipino in procura alle 13.

Raggi: “C’è la reazione dello Stato”

La sindaca di Roma Virginia Raggi su Facebook scrive : “Un ringraziamento sentito agli uomini del Comando Provinciale dei Carabinieri e ai magistrati della Procura di Roma per il loro lavoro importantissimo. Le accuse ai clan sono pesantissime: c’è la reazione dello Stato. Grazie a nome di tutta la città. #NonAbbassiamoLoSguardo #SottoAttacco“.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui