Sventato infanticidio a Padova, aveva narcotizzato il figlio di 5 anni per ucciderlo

0
486
Arrestato vandalo innamorato domodossola

La cronaca italiana, purtroppo, torna ad occuparsi di un nuovo infanticidio anche se questa volta è stato sventato prima che potesse accadere l’inevitabile. Una donna a Padova è stata arrestata mentre cercava di uccidere il figlio di 5 anni che aveva provveduto ad narcotizzare.

Sventato infanticidio a Padova

La notizia di cui vi stiamo parlando arriva qualche settimana dopo la tragedia del piccolo Grabriel. Il bambino di 30 mesi è stato soffocato dalla mamma di 29 anni durante a causa di un lungo pianto che avrebbe interrotto un rapporto sessuale con il padre del piccolo, sentimentalmente legato anche a un’altra donna.

Una storia da brivido su cui i carabinieri di Frosinone continuano a indagare senza sosta. Nel corso delle ultime ore è stata diffusa anche un’altra orribile notizia, relativa a un infanticidio che è stato sventato grazie al repentino intervento dei militari dell’arma dei carabinieri.  infanticidio a Padova narcotizzato figlio

continua dopo la foto

Bambino salvo grazie all’allarme dei familiari

Secondo quanto reso noto tra il 29 e il 30 aprile del 2019 una donna è stata arrestata in flagranza di reato mentre stava cercando di uccidere il figlio di 5 anni. La donna aveva organizzato il tutto nei minimi dettagli narcotizzando il piccolo con benzodiazepine, la sua intenzione era quella appunto di uccidere il bambino per poi togliersi la vita.
A fermare il folle gesto della donna sono stati i carabinieri che l’hanno prontamente arrestata e condotta in una struttura psichiatrica.

La donna, sempre come spiegato da la Repubblica.it, avrebbe anche dei precedenti penali e a aveva manifestato le sue intenzioni ai familiari ai quali aveva inviato dei messaggi vocali. I parenti della donna hanno subito denunciato il tutto ai carabinieri della Compagnia di Piove di Sacco che hanno intercettato l’auto della donna prima che si consumasse la tragedia. Il piccolo di 5 anni, fortunatamente non è in pericolo di vita, anche se attualmente si trova ricoverato per un’intossicazione da benzodiazepine infanticidio a Padova narcotizzato figlio

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui