Bergamo, ragazzo di 19 anni violenta la tutrice della comunità dove viene ospitato

0
181
Violenza sessuale
Fonte Foto: siciliaogginotizie.it Immagine di repertorio

Una donna ha vissuto una notte da incubo in una comunità di recupero di Bergamo. Qui un ragazzo di 19 anni ha violentato la tutrice che si trovava nella struttura dove si trovava ricoverato per seguire un percorso terapeutico.

Bergamo, ragazzo di 19 anni violentata tutrice

Nel corso delle ultime ore è stata diffusa la notizia secondo cui una donna è stata aggredita e violentata da un ragazzo di 19 anni, italiano ma originario del Lodigiano. Secondo quanto reso noto da IlGiorno.it, il ragazzo in questione si è introdotto nella stanza della tutrice di 25 anni completamente nudo e costringendola a dei rapporti sessuali. Il tutto è capitano nella comunità di recupero per tossicodipendenti Pontirolo Nuovo, dove la venticinquenne lavorava come educatrice.

Nel momento in cui si stava consumando la violenza, la tutrice ha urlato attirando l’attenzione delle persone presenti che sono intervenuti per salvarla.

Caccia all’uomo: diciannovenne trovato a Treviglio

Dopo l’accaduto, il ragazzo si è allontanato dalla comunità dove stava seguendo un percorso terapeutico ed è stato oggetto di una caccia all’uomo durata qualche giorno. Il diciannovenne è stato poi trovato a Treviglio e subito è stato arresto dai militari dell’arma dei carabinieri con l’accusa di violenza sessuale. La procure, sempre secondo quanto reso noto, ha chiesto e ottenuto in tempi celeri dal giudice per le indagini preliminari la custodia cautelare in carcere dove si trova in attesa dell’interrogatorio di garanzia davanti il magistrato. bergamo ragazzo di 19 anni violenta la tutrice 

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui