Confimprese Catania incontra Bcc di Pachino. Mirulla: “Modalità vantaggiose per i nostri iscritti”

0
120

Confimprese Catania ha incontrato, nella propria sede, la Bcc di Pachino, aderente ad ICCREA. Il direttore Santo Valerio: “Se cresce il territorio cresciamo noi”.

Confimprese incontra Bcc di Pachino

I temi del credito per le medie, piccole e micro imprese sono stati affrontati nella sede di Confimprese Catania, in piazza Michelanelo, 22) tra il presidente Giovanni Mirulla, il direttore della sede di Catania della Banca di Credito Cooperativo di Pachino, Santo Valerio, e numerosi imprenditori. Centodieci anni di attività, uno dei tre istituti di credito cooperativo in Sicilia, aderente all’ICCREA, il quarto polo bancario in Italia, la Bcc di pachino è presente in città da un anno ed ha già fatto registrare un trend di crescita importante grazie alla capacità di rapportarsi direttamente con gli imprenditori e di dare risposte in tempi brevi.

Mirulla: “Sinergia tra l’associazione e la Banca”

Il rapporto personale con il cliente e la capacità di snellire le procedure sono il nostro valore aggiunto – ha sottolineato il direttore Valerio -: se cresce il territorio cresciamo noi che siamo presenti in modo capillare in tutta la Sicilia orientale. Siamo una public company con 4.000 associati, l’obiettivo è arrivare a quota 6.000 entro l’anno. Anche con il contributo di Catania e Confimprese possiamo raggiungerlo”. Il presidente Mirulla, con la Giunta esecutiva, ha spiegato la sinergia tra l’associazione di imprenditori e la Banca che offre modalità di adesioni vantaggiose per gli iscritti a Confimprese.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui