Caso Mark Caltagirone, Barbara D’Urso sfida Pamela Prati: “Torna a Live se hai il coraggio”

2
671

Il mondo del gossip torna a parlare del caso Mark Caltagirone in occasione della nuova puntata di Live-Non è la D’Urso. Qui, Barbara D’Urso decide di sfidare Pamela Prati a tornare nello show e sottoporsi alle domande dei giornalisti e le sue.

Caso Mark Caltagirone: lo scontro con Guendalina Tavassi

A tornare negli studi di Live-Non è la D’Urso è Eliana Michelazzo pronta a mettersi nuovamente contro gli opinionisti dello show. In particolar modo questa è stata protagonista di uno scontro con Guendalina Tavassi che le da dell’infame e continua dicendo: “Io ed Eliana ci conosciamo da quasi dieci anni anni e penso di essere la persona che più e stata delusa. Ho vissuto a casa loro dalla mia gravidanza al matrimonio“.

Guendalina Tavassi parlando di Simone Coppi continua dicendo: “Io da subito ho capito che il marito di Eliana non esisteva. Lei mi diceva di vivere in una villa con piscina con un cane, il marito magistrato che faceva i biscottini in casa. Il giorno del matrimonio mi hai fatto un video dicendo che mi auguravi un matrimonio come quello tuo e di Simone, non ho mai creduto a niente“.

Barabara D’Urso sfida Pamela Prati

Ad arrabbiarsi particolarmente sul caso Mark Caltagirone, riguardante l’affidamento di due bambini, è Barbara D’Urso che sfida Pamela Prati dichiarando: “Io sono anni che ospito a Pomeriggio Cinque donne e anche uomini truffati, che si innamorano virtualmente, che danno anche dei soldi perché sono plagiati. La mia domanda è: ok, Pamela Prati è come la comare di Cozzolino che è stata truffata. Io vorrei se avesse il coraggio, ma non ce l’ha, che lei venisse qui a spiegarmi perché da vittima truffata è venuta in trasmissine da me a raccontare ‘Ho preso questi due bambini in affido, li porto a scuola, ho preso l’aereo mano nella mano con Sebastian…‘”.

La conduttrice di Live-Non è la D’Urso conclude dicendo: “Per quale motivo hai inventato tutto questo? Perché eri plagiata? Per non parlare dei bambini. Io sono furente per i bambini, perché so la verità e fra un po’ la saprete anche voi. Quanto è bello essere mamma? Ma tu cosa ne sai? C’è chi veramente lotta per avere bambini in affido, dunque vieni qua e raccontamelo guardandomi negli occhi“.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui