Scegliere un portatile: quale preferire e perché?

1
466
scegliere un pc portatile

Chi per affari, chi per studiare, chi per lavorare e chi per giocare al giorno d’oggi quasi tutti possediamo un computer portatile, ma con l’avanzare della tecnologia quest’ultimi si sono specializzati e divisi in sotto categorie. Ogni tipologia ha il suo utilizzo migliore, vediamo quindi come scegliere un portatile in base alle nostre esigenze.

Scegliere un portatile: le tipologie in commercio

Le quattro tipologie che possiamo trovare in commercio sono: Notebook, Ultrabook, 2in1 e Gaming, ognuno con caratteristiche proprie e con i pregi e difetti che ne conseguono.

Le successive considerazioni sono sui modelli medi, senza considerare casi specifici, o unici, ed escludendo i modelli eccessivamente costosi o fin troppo economici.

Notebook

I notebook sono i PC portatili per eccellenza, i classici e più versatili per il loro utilizzo. Non hanno caratteristiche particolari e speciali ma ne possiamo comunque individuare due importanti: la prima è la robustezza della macchina e una configurazione hardware senza lode né infamia, il che li rende adatti a qualsiasi contesto di utilizzo.

Sono consigliati a chi cerca un primo computer portatile e non ha in mente un utilizzo particolare, ma cerca semplicemente un pc trasportabile.

Ultrabook

La ricerca della massima trasportabilità dei portatili ha portato alla creazione degli ultrabook che, a differenza dei classici notebook, puntano maggiormente, se non tutto, sulla trasportabilità della macchina riducendo al minimo sia peso che dimensioni, magari rinunciando a qualche specifica hardware, ad esempio schede video particolarmente potenti.

È adatto a coloro che usano il computer per viaggiare o a chi si muove molto, ad esempio studenti o persone d’affari.

2 in 1

La differenza maggiore se non l’unica è il touchscreen, infatti in questa tipologia di computer portatile è possibile staccare lo schermo dal resto del PC trasformando in un tablet. Questa particolare caratteristica rende il computer super trasportabile ma come potete immaginare per avere ciò dobbiamo sacrificare parte della potenza del PC. Infatti, solitamente si hanno configurazioni hardware scarse.

Consigliato a persone alla ricerca di un computer come passatempo, magari in viaggio o studenti.

Gaming

Questa tipologia si distingue dagli altri per la potenza. In questi computer solitamente troviamo configurazione hardware di notevole spessore con la quale potremo fare tutto ciò che vogliamo.

Questi pc sono consigliati ai professionisti alla ricerca di macchine potenti per lavoro o a persone che desiderano avere un portatile che permette di poter giocare ai videogiochi.

Il mio consiglio

Personalmente non consiglio una categoria specifica di portatile, ognuno di noi ha esigenze diverse e motivazioni varie che portano ad acquistare un pc nello specifico, rinunciando ad un altro. C’è da dire che ogni categoria ha tantissime configurazione e prezzi differenti.

Infine, se necessitate di un consiglio non esitate a commentare e sarò lieto di aiutarvi nella scelta.

Alberto Contaldo

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui