Catania, tredicenne scomparsa ad Aci Catena: ritrovata con un ragazzo conosciuto su Facebook

0
683

Si conclude positivamente la vicenda della tredicenne scomparsa ad Aci Catena. La ragazza è stata ritrovata in compagnia di un uomo di 27 anni che aveva conosciuto su Facebook. Al vaglio della Procura della Repubblica di Agrigento il ventisettenne.

Tredicenne scomparsa ad Aci Catena

Era il 3 giugno quando Mariacatena Romeo, di 13 anni, è scomparsa dal suo paese in provincia di Catania. La minorenne, infatti, abita ad Aci Catena e quel giorno indossava una camicia e un paio di jeans neri. I familiari hanno dato l’annuncio, postando delle foto su Facebook per facilitare le ricerche.

Ritrovata Mariacatena Romeo

I Carabinieri hanno ritrovato la tredicenne a Raffadali, in provincia di Agrigento, insieme ad un uomo di 27 anni del Mali residente proprio nel luogo in cui gli agenti hanno rinvenuto i due. Proprio il ventisettenne è stato sottoposto a fermo da parte del pm Gianluca Caputo e dalla Procura della Repubblica di Agrigento comunicano che: “Gli accertamenti sono in corso“.

Continua dopo la foto

scomparsa tredicenne ritrovata

Una ‘fuitina’ pianificata

La minorenne e il ventisettenne si erano conosciuti su Facebook, avevano iniziato a chattare costantemente, instaurando una vera e propria relazione ‘virtuale’ fino alla decisione di ‘scappare’ insieme, la classica ‘fuitina’. Mariacatena, infatti, il giorno in cui è scomparsa è salita volontariamente sul taxi noleggiato dal ventisettenne.

La fuga d’amore pianificata dai due, però, è durata poche ore dato che i Carabinieri hanno ritrovato la tredicenne. I familiari hanno potuto così riabbracciare la ragazza di tredici anni scomparsa ad Aci Catena un paio di giorni fa, dopo aver passato dei momenti di sconforto. I genitori di Mariacarmela Romeo, inoltre, hanno presentato denuncia per l’accaduto.

L’uomo è stato arrestato con l’accusa di circonvenzione di minore, perché anche se aveva il consenso della ragazzina, costituisce comunque un reato punito dal nostro codice penale.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui