Ancora ponte sullo stretto? Usb: “Sarà resistenza”

2
299

Si ritorna a parlare di ponte sullo stretto di Messina. La Federazione del Sociale Usb Sicilia avverte che “sarà resistenza”.

Usb: “Opera inutile. Sarà resistenza”

Ecco riaffiorare lo spettro del Ponte di Messina, questa volta è il Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, che si dice favorevole alla realizzazione del ponte, “un’opera necessaria che unifica la Sicilia all’Europa”, a suo dire.
La Federazione del Sociale USB Sicilia preannuncia RESISTENZA a questa inutile opera, esattamente come la TAV, che ritiene una cattedrale nel deserto atta solo a soddisfare gli interessi dei soliti noti.

“Inaudito parlare di ponti con le strade dell’isola a pezzi”

È semplicemente inaudito che in una regione come la Sicilia, tanto amata dal suo Presidente, le infrastrutture cadano a pezzi, le strade franino, il dissesto idrogeologico alle prime piogge continua a causare danni e vittime, reti ferroviarie fatiscenti, a binario unico,​ che per spostarsi da una città all’altra della stessa regione si arriva anche a dodici ore, città scoperte da strutture sanitarie, scuole mal ridotte, viadotti a rischio crollo e il presidente Musumeci che fa? È d’accordo alla realizzazione del Ponte di Messina.

Continua dopo la foto

“I siciliani hanno bisogno di opere utili”

Tanti sono i punti di caduta su questa grande opera, l’economia di Messina praticamente verrebbe seriamente compromessa, considerato che con i traghetti la città viene, ad oggi, attraversata da migliaia di passanti, l’impatto ambientale per una zona come lo stretto sarebbe devastante, la realizzazione del ponte​ nello stretto è di difficile esecuzione visto la distanza delle due coste e le forti correnti marine che attraversano lo stretto.
Ad oggi sono stati spesi centinaia di milioni di euro solo per il progetto, le siciliane e i siciliani hanno bisogno di altro, non di grandi opere inutili ma di beni primari che ad oggi non sono garantiti.
Il movimento NO Ponte, che vede impegnata anche la USB, farà le barricate affinché questa inutile e costosissima opera non venga eseguita.

Per Info e contatti: [email protected]

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

2 Commenti

  1. Gentaglia senza nulla da fare e cerca di mettere i bastoni fra le ruote allo sviluppo, invece di guardare al futuro per i posteri e per noi stessi fino a quando siamo in vita e vedremo opere come questa o simili o addirittura di maggiore portata e significato gia realizzate in altre parti del mondo come in Cina con 40 km di ponti sui flutti. Andate con Rifondazione Comunistica e non rompete più.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui