Detenuto albanese evade dal carcere di Trapani: avviata caccia all’uomo

1
194

Sono ore di tensione nella città di Trapani dopo l’evasione di un detenuto albanese. I militari dell’arma della hanno già avviato una caccia all’uomo.

Detenuto evade dal carcere di Trapani

Nel corso delle ultime ore è stata diffusa la notizia secondo cui un detenuto albanese è evado dal carcere di Trapani. L’uomo in questione, Luca Leke, secondo i primi accertamenti, sarebbe riuscito ad abbandonare la struttura carceriera di San Giuliano scavalcando il muro.

Subito dopo l’allontanamento i poliziotti hanno controllato per bene il perimetro del carcere e, una volta accertata l’evasione, sono stati piazzati vari posti di blocco nella città per una vera e propria caccia all’uomo.

Luka Leke da Civitàvecchia a Trapani

L’uomo evaso dal carcere di Trapani è Luca Leke, è già a luglio del 2017 era evaso dal carcere di Civitàvecchia in compagnia di un connazionale. L’uomo era riuscito a scavalcare il muro di cinta durante l’ora d’aria. Successivamente Leke è stato trasportato a Trapani dove sembra che non avesse contatti sul territorio. Secondo quanto reso noto da La Sicilia, Leke al momento dell’evasione indossava una tuta di colore nero.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui