Le coste di Santa Febronia di Palagonia: 5 luglio inaugurazione della mostra archeologica

0
285
le coste di santa febronia di Palagonia
Fonte Foto: cataniatoday.it

L’attesa è finita: giorno 5 luglio 2019 ci sarà l’inaugurazione della mostra archeologica ‘Le coste di Santa Febronia di Palagonia‘. Un evento da non perdere e a dare il via al tutto sarà proprio Nello Musumeci, Presidente della Regione Siciliana.

Le Coste di Santa Febronia di Palagonia

Il principale monumento di Palagonia, in provincia di Catania, è l’eremo di Santa Febronia, una chiesa rupestre del VI-VII secondo d.C. che si trova proprio nella contrada Coste. Probabilmente era una precedente tomba preistorica, adibita successivamente a luogo di culto. Da questo edificio sacro prendono il nome ‘Le coste di Sata Febronia‘ che accolgono i resti di un villaggio del II millennio a.C.

I resti del villaggio emersi a seguito dei lavori

A seguito delle indagini sono emersi i resti di una capanna con il suo corredo, parte della cinta muraria, i resti di un focolare, oltre alla necropoli composta da tombe a grotticella artificiale.

In più, sono stati ritrovati anche diversi semi e recipienti in ceramica. Tramite l’analisi di questi è stato possibile conoscere la dieta degli abitanti dell’area. Inoltre, anche gli oggetti di metallo rinvenuti hanno permesso di conoscere l’evoluzione metallurgica. Accanto alla capanna, gli esperti hanno evidenziato una zona dedita alle attività artigianali all’aperto.

Continua dopo la foto

palagonia febronia
Fonte Foto: mammasicily.com

Inaugurazione giorno 5 luglio

Tutte queste meraviglie saranno a disposizione dei visitatori a partire da giorno 5 luglio. Alle 18.00, infatti, presso il Palazzetto Blandini di Palagonia, ci sarà l’inaugurazione della mostra archeologica organizzata dalla Regione Siciliana dal titolo ‘Le coste di Santa Febronia di Palagonia. Dallo scavo alla valorizzazione. Le testimonianze del villaggio preistorico‘.

A dare il via sarà il governatore Nello Musumeci e l’esposizione sarà aperta fino al 31 ottobre. Il tutto è stato curato dalla soprintendenza dei Beni culturali di Catania, con a capo Rosalba Panvini. Giorno 5 sarà presente anche il dirigente generale del dipartimento Beni culturali Sergio Alessandro, la dirigente della sezione per i Beni archeologici di Catania Laura Maniscalco e il sindaco di Palagonia Salvatore Astuti.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui