Maria Laura Paxia M5S sui Mondiali Femminili: “Grande sforzo personale per vederli in Rai”

0
272
maria laura paxia m5s sui mondiali femminili
Fonte Foto: siciliaogginotizie.it

I Mondiali Femminili di calcio sono stati trasmessi in Rai. Per la deputata catanese Maria Laura Paxia del M5S si parla di una conquista. Proprio lei ha dichiarato: “Grande sforzo personale per vederli in Rai, dopo questa grande opportunità a breve novità legislative anche sullo sport femminile“.

Maria Laura Paxia M5S sui Mondiali Femminili

Proprio Maria Laura Paxia, deputata catanese del Movimento 5 Stelle e membro della Vigilanza Rai, impegnata per la visione in chiaro sui canali della televisione pubblica di questi importanti eventi sportivi, ha dichiarato: “La trasmissione in Rai delle partite di calcio femminile, dai mondiali alle under 21, è stato un lavoro di squadra con la Rai“.

“Un traguardo storico”

C’è da dire che Paxia è anche capitano della squadra femminile di calcio delle Parlamentari. Infatti, aver ottenuto la trasmissione Rai rappresenta il raggiungimento di un importante obiettivo.

Ha affermato, a tal proposito: “Aver trasmesso sui canali Rai le partite del Mondiale di calcio femminile rappresenta un traguardo storico, che ha permesso di accendere i riflettori su questo importante settore ed in particolare su tutto lo sport femminile“.

Continua dopo la foto

mondiali femminili
Fonte Foto: sussidiario.net

Ci si muove anche a livello legislativo

La deputata pentastellata Maria Laura Paxia intende muoversi anche a livello legislativo. Infatti ha concluso dicendo: “Abbiamo dato una grande opportunità a questo sport, che merita sicuramente più attenzione e grazie a questa ha avuto una capillare diffusione al grande pubblico, facendo innamorare gli italiani delle nostre ragazze e del loro importante lavoro. Ci stiamo muovendo anche a livello legislativo”.

In particolare, c’è in cantiere “una proposta di legge che mira a tutelare concretamente lo sport andando ad abbattere la disparità di trattamento tra sport maschile e femminile“.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui