Matteo Salvini a Mineo: le misure di sicurezza per la visita del Ministro

0
168
reato di accattonaggio molesto Matteo Salvini

Dopo la chiusura del Cara di Mineo ecco che Matteo Salvini adempie al suo dovere istituzionale recandosi nella città siciliana. In occasione della visita del Ministro dell’Interno sono state attuate delle speciali misure di sicurezza.

Addio al Cara di Mineo

Nel corso della passata settimana è stato chiuso definitivamente il Cara di Mineo. Finisce dunque una era dedicata all’emergenza migranti, con il trasferimento degli ultimi ospiti che si trovavano nella struttura. Ad esprimere le sue perplessità in merito era stato il sindaco Mineo, Giuseppe Mistretta, accendi luce su una serie di problematiche che deriveranno appunto dalla chiusura della struttura (Per approfondire Clicca Qui).

Durante le operazioni di evacuazione il Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, aveva già annunciato la sua visita istituzionale in una città che si sta tenendo in queste ore.

Misure di sicurezza per l’arrivo di Salvini

Matteo Salvini stato protagonista del taglio del nastro per la nuova sede del commissariato di polizia e per il distaccamento della polstrada di Caltagirone. Presenti insieme al Ministro dell’Interno anche il sottosegretario Stefano Candiani è il capo della polizia Franco Gabrielli. Insieme a loro anche il questore di Catania, Claudio San Martino, Mario della Cioppa è il sindaco di Caltagirone Giovanni Ioppolo.

Per garantire la sicurezza dell’evento, Matteo Salvini invitato gli esponenti locali di astenersi dal prendere parte all’evento e non solo. Dato il suo arrivo è stata chiusa al transito via Santa Maria di Gesù dove si trova la sede del nuovo commissariato, insieme alla chiusura delle vie adiacenti. Una volta concluso il taglio del nastro, Matteo Salvini alle 11 si è negato al Cara di Mineo per espletare le operazioni finali della chiusura della struttura.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui