Trovato a Modica Peppe Cannata: il ragazzo viaggiava sul bus Modica-Catania

0
1039

Erano le 7:20 quando Giuseppe, Peppe Cannata è stato ritrovato a Modica, vivo e in stato confusionale. Questa è la bellissima notizia che tutti aspettavano, soprattutto amici e colleghi universitari che da giovedì 11 luglio 2019 avevano avviato le ricerche dandosi come punto di incontro via Roccaromana a Catania, dove il ragazzo condivideva casa con altri ragazzi.

Venticinquenne scomparso

Era il 10 luglio quando Giuseppe Cannata è uscito da casa alle 20:00 affermando che non sarebbe tornato a casa, passando la notte fuori. Da quel momento in poi del venticinquenne si erano perse le tracce, nessuno tra amici e parenti era più riuscito a mettersi in contatto con lui.

Trovato Peppe Cannata

Sono state diverse le ipotesi avanzate sul suo allontanamento, dalla delusione d’amore alla paura di non sapere come dire ai genitori di non aver dato alcuni esami universitari.
Dopo giorni di ricerche, avviate anche dagli amici e colleghi l’11 luglio sera in via Roccaromana, ecco che Peppe Cannata è stato ritrovato sull’autobus Modica-Catania da un agente di polizia penitenziaria.

L’agente, dopo aver confermato la sua identità, l’ha accompagnato dai carabinieri del posto i quali hanno avvisato subito i genitori. Il giovane, al momento del suo ritrovamento era in stato confusionale e avrebbe raccontato di aver dormito nella stazione di Scicli per qualche notte.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui