Originario Belpasso ordinato monaco benedettino

0
275

Si chiama Salvatore Pellegrino ed ha 31 anni l’originario di Belpasso ordinato monaco benedettino. Il sindaco Daniele Motta: “un arricchimento per la comunità”.

Nel corso di una cerimonia partecipata, è stato ordinato monaco benedettino un giovane di Belpasso: Salvatore Pellegrino, 31 anni, diplomato all’Istituto alberghiero, che ispirato dai valori dell’umiltà e della generosità, ha deciso di seguire la via della fede e del servizio.

Il sindaco Motta: “un arricchimento per la comunità”

E’ stato ordinato nel Monastero G.B. Dusmet” di Nicolosi ,  dall’abate Vittorio Rizzone di S. Martino delle Scale. Una scelta di vita quella di Salvatore Pellegrino presa nel ricordo e sull’esempio di don Raffaele Maria Stramondo monaco benedettino nativo di Belpasso, illustre artista, del quale diversi quadri si trovano nel Municipio. Con questa nuova vocazione si prosegue la regola dell’ Ora et Labora alle pendici dell’Etna. Il neo monaco ha seguito il noviziato a San Martino delle Scale, vicino Palermo. “Per l’intera comunità locale la vocazione di don Salvatore è un arricchimento, sarà riferimento di fede e carità, di lavoro e servizio per tutti. L’augurio che rivolgo, sicuro di condividere il sentimento della cittadinanza, è di  interpretare al meglio le regole di San Benedetto, nel percorso di fede che segnerà la sua vita” ha dichiarato il sindaco Daniele Motta.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui