Agrigento, lavora in un cantiere ma percepisce reddito di cittadinanza: denunciato disoccupato

0
352

Ancora un caso di reddito di cittadinanza percepito illegittimamente. Sono i cosiddetti furbetti: fingono di avere tutti i requisiti per richiedere il sussidio, ma poi lavorano in nero. La notizia di oggi proviene da un paese in provincia di Agrigento, dove un disoccupato ha ricevuto una denuncia perché lavora in un cantiere ma percepisce il reddito di cittadinanza.

Lavora in un cantiere ma percepisce reddito di cittadinanza

Un disoccupato di Montallegro, in provincia di Agrigento, ha quindi ricevuto una denuncia.con l’accusa di truffa ai danni dell’Inps quando i militari hanno scoperto che, pur percependo il reddito.di cittadinanza, era solito eseguire lavori edili abusivi in un cantiere altrettanto abusivo. Quest’ultimo è stato sequestrato e, nel frattempo, nel corso delle.indagini altri tre hanno ricevuto una denuncia per abusivismo edilizio.

Cantiere abusivo

Ci troviamo a Realmonte, sempre in provincia di Agrigento. Qui, i Carabinieri della stazione locale, durante dei controlli, in Contrada Pergola.si sono imbattuti nell’ennesimo caso di abusivismo edilizio e il cantiere, messo su per realizzare una veranda.chiusa in una casa privata, non aveva le opportune licenze. Pertanto, i militari lo hanno opportunamente sequestrato.

I quattro lavoratori ‘in nero’ sono stati denunciati per reati in maniera edilizia e, uno dei soggetti è il ‘furbetto’.del reddito di cittadinanza di cui parlavamo all’inizio articolo. Proprio lui, infatti, è stato querelato anche per questa motivazione.

Continua dopo la foto

Altri casi recenti in Sicilia

Non è il primo caso di ‘furbetti’ del reddito di cittadinanza. La cronaca locale, un paio di giorni fa, ha riportato la notizia di un parrucchiere abusivo a Librino, nel quartiere periferico di Catania, gestito da una coppia che percepiva il sussidio e lavorava, nel frattempo, abusivamente (per saperne di più, Clicca Qui).

In più, di recente, altre denunce sono scattate per tre soggetti che, pur ricevendo il reddito di cittadinanza, continuavano a svolgere la loro attività lavorativa (per i dettagli, Clicca Qui).

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui