Anche a Catania, con successo, il “Firma Day” per i beni comuni

0
631

A Catania è il giorno del “firma day” per la difesa dei Beni Comuni. L’iniziativa è stata organizzata dal Comitato popolare Rodotà.

Una squadra di attivisti del Comitato popolare “Stefano Rodotà”, che lo stesso compianto Rodotà avrebbe definito “una punta di diamante”, da stamattina è impegnata nella versione etnea del FIRMA DAY nazionale di oggi : “Possiamo dare il contrinuto definitivo perchè la proprosta di Legge di Iniziativa Popolare per la difesa dei Beni Comuni, diventi realtà”. Oltre nei banchetti, oggi sarà possibile recarsi nel proprio Comune di residenza o in quello nel quale si è al momento e chiedere di poter firmare la proposta di legge. Si potrà firmare anche presso tutte le delegazioni comunali dal lunedì al venerdì, ore 8,30-23,30 ed il giovedì dalle 15,30-17.00.

A Catania, nel pomeriggio, continua la raccolta firne in Piazza Europa, accanto la garitta spagnola, dalle ore 17,30 alle 20,30 .
Nelle foto qui pubblicate il banchetto sito nella mattinata di oggi davanti l’ingresso della Villa Bellini, con Giovanni Grasso, Silvana Nicosia Iannotta, Antonello Longo, Giuseppe Puglisi, Paolino Mangano, Enrico Giuffrida e Giusy Clarke.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui