Sciopero generale autostrade: proclamato per domenica 4 e lunedì 5 agosto

0
216
sciopero generale autostrade
Fonte Foto: newsicilia.it

Domenica 4 e lunedì 5 agosto è stato indetto dai ben cinque sigle sindacali uno sciopero generale sulle autostrade. In particolare, però, si tratta di orari specifici in cui ci sarà il ‘blocco’ totale.

Sciopero generale autostrade

Cinque sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Sla Cisal e Ugl Trasporti “a seguito dello stato di agitazione, proclamato per la fase critica che sta caratterizzando la trattativa (per il rinnovo del contratto di lavoro, ndr), che riprenderà martedì 30 luglio” hanno proclamato per domenica 4 e lunedì 5 agosto uno sciopero generale sulle autostrade.

Nello specifico: “Dalle 10 alle 14, dalle 18 alle 22 di domenica 4 e dalle 22 di domenica 4 alle 2 di lunedì 5“. In questo arco di tempo, infatti, gli addetti ai caselli e i turnisti non sottoposti alla legge 146 relativa a Impianti, Sala Radio e Viabilità cesseranno di prestare la loro attività lavorativa.

Continua dopo la foto

autostrade sciopero
Fonte Foto: repubblica.it

Solo carte prepagate ai caselli

Secondo quanto riportato da Rai News, i sindacati hanno specificato: “Stop al personale impiegato con turni sfalsati e spezzati nelle ultime 4 ore della prestazione mentre il personale tecnico e amministrativo si fermerà le prime 4 ore del proprio turno di lunedì 5 agosto“.

E ancora: “Dallo sciopero resta escluso tutto il personale sottoposto alla legge sullo sciopero ed alla regolamentazione provvisoria del settore. I casellanti non rientrano tra quelli sottoposti alla regolamentazione dello sciopero e non son quindi precettabili“.

Lo sciopero non comporta automaticamente che i pedaggi saranno gratis. Si potrà, infatti, passare ai caselli solo utilizzando delle carte prepagate e questo sarà motivo di non pochi disagi per gli automobilisti. In più, per quadrare il cerchio, le previsioni meteo comunicano che le temperature torneranno sopra i trenta gradi per la giornata di domenica.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui