Palermo, il racconto shock di due turiste: “Ci hanno rapinate e violentate”

0
176
Confisca beni imprenditori vicini Matteo Messina Denaro

Nel corso delle ultime ore è stata diffusa la notizia secondo cui due turiste sarebbero state derubate e violentate nella città di Palermo. A intervenire sul posto sono stati gli agenti di polizia che stanno effettuando le indagini.

Palermo, racconto shock di due turiste

Le protagoniste della triste vicenda hanno 26 e 27 anni, una è italiana, l’altra di origine cubana, e avevano deciso di trascorrere qualche giorno di vacanza a Palermo. Tutto sembrava essere andato secondo i loro programmi quando le cose improvvisamente cambiano. Le due ragazze denunciano alla polizia di essere stata narcotizzate e violentate nel B&B dove alloggiavano.

Ragazze violentate e rapinate

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, le due ragazze avrebbero subito un’aggressione nella struttura dove avevano deciso di alloggiare in zona Corso Butera di Palermo. Le turiste hanno raccontato di esser state derubate da cellulari, soldi, computer e carte di credito per poi essere narcotizzate e violentate. Dopo il racconto entrambe sono state portate in ospedale per i dovuti accertamenti. A commentare il tutto è stata la polizia di Palermo che, come riportato da Live Sicilia, ha dichiarato: “Hanno raccontato che qualcuno avrebbe anche abusato di loro per questo sono state immediatamente trasferite in ospedale per gli accertamenti. Dai primi riscontri medici, però, non risulta alcun segno di violenza sessuale“.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui