Catania non si “Lega”. Salvini costretto alla fuga?

0
293
matteo salvini a Catania
Fonte Foto: lasicilia.it

Venduto, buffone”! Tantissimi cittadini catanesi, con gli attivisti e i consiglieri comunali di Catania e Provincia del M5S in prima linea, hanno contestato duramente Matteo Salvini e lo hanno costretto a scappare e a rifugiarsi, super scortato, dentro Palazzo degli Elefanti per l’incontro con il sindaco e con la sua giunta.

Catania non si “Lega”

Un incontro di mera ed evidente propaganda elettorale, spacciato da Pogliese per visita esclusivamente istituzionale. Se Catania, in dissesto grazie alle scelte scellerate delle precedenti amministrazioni di centrosinistra e centrodestra, ha ora un’ancora di salvataggio, lo deve soltanto all’interessamento dei parlamentari del Movimento 5 Stelle e del viceministro Laura Castelli, non certo all’ostruzionismo del Ministro Salvini, da sempre nemico del nostro sud e, ora, anche traditore del contratto di governo stipulato con il M5S. Nella nuova nota diramata dal Movimento 5 Stelle Catania è possibile leggere anche: “I cittadini non hanno bevuto le becere propagande elettorali del vicepremier leghista: Salvini, Catania non si “Lega”!”.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui