Perseguita l’ex e l’aggredisce: arrestato un ragazzo di 25 anni

0
144

Poteva avere un epilogo tragico quanto successo nella città di Messina in questi giorni, dove una giovane donna è stata vittima dell’ex fidanzato che l’ha pedinata e picchiata. L’uomo in questione è ha 25 anni ed è stato arrestato dalla polizia di Messina.

Perseguita l’ex e l’aggredisce

Secondo quanto reso noto da La Sicilia, una donna è stata aggredita e perseguitata dall’ex compagno di 25 anni. Il ragazzo ha minacciato in più occasioni la vittima in questione, durante l’ultima aggressione in venticinquenne ha mandato in frantumi il lunotto posteriore della macchia con una gomitata.

Subito dopo il venticinquenne ha sottratto il cellulare all’ex compagna mentre stava cercando di chiamare le forze dell’ordine.

Fermato dalla polizia

Solo dopo la giovane è riuscita a fuggire insieme alla sua auto ma, l’ex convivente l’ha inseguita finché non è stato fermato dagli agenti di polizia. A incastrarlo è stato il racconto della donna la quale ha parlato anche un altro episodio di violenza, affermando che il venticinquenne l’ha spinta facendola cadere a terra, causandole contusione ed escoriazioni al viso e alle mani.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui