Tre nuovi posteggi a Catania, 1450 posti auto: ecco dove saranno

0
118
tre nuovi posteggi a Catania
Fonte Foto: lasicilia.it

Dalla Regione Siciliana arrivano ben 23 milioni di euro da destinare alla realizzazione di tre nuovi posteggi a Catania per un totale di 1450 posti auto in più. Un salto di qualità per quanto riguarda la vivibilità della città. Ecco dove saranno ubicati e quando partiranno i lavori.

Tre nuovi posteggi a Catania

Il ‘Piano Parcheggi’ è stato presentato dal governatore Nello Musumeci, coadiuvato dall’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone. Salvo Pogliese, sindaco di Catania, e l’assessore etneo ai Lavori Pubblici, Pippo Arcidiacono, erano presenti alla conferenza stampa che ha dettato le nuove regole per i vari progetti relativi ai posteggi.

Ben 23 milioni di euro sono stati stanziati per Catania per la realizzazione dei parcheggi Sanzio, Narciso (nei pressi di Piazza Cavour) e Aci Castello, tutti posizionati in punti strategici della città metropolitana, collegati alle fermate Metro e alle varie linee dei bus.

Proprio Nello Musumeci ha detto: “Stiamo realizzando delle infrastrutture intermodali che si attendevano da decenni e che miglioreranno la qualità della vita nelle grandi e medie città della Sicilia“.

A gennaio 2020 l’inizio dei lavori

L’inizio dei lavori è previsto per gennaio 2020. A tal proposito, proprio l’assessore Marco Falcone ha precisato: “L’impegno del Governo Musumeci è che fra gennaio e febbraio 2020 possano partire i primi cantieri sia a Palermo che a Catania. Ai Comuni, con il prossimo decreto, daremo dei termini stringenti per bandire le gare d’appalto e dare inizio ai lavori“.

E poi ancora: “Vogliamo infatti che queste risorse abbiano ricadute infrastrutturali rapide ed efficaci nelle nostre città, migliorando così la mobilità nell’Isola. Sempre in tale direzione vanno i nostri sforzi per aumentare il numero di gare settimanalmente elaborate dall’Urega“.

Infine, il sindaco Salvo Pogliese ha risposto: “Se oggi Catania può vantare l’ottenimento di un contributo di fondamentale importanza per la realizzazione di 1450 posti auto complessivi lo dobbiamo all’azione dell’assessore regionale Falcone. Lo dico con sincerità, perché non era così immediato che questo obiettivo potesse essere raggiunto“.

Continua dopo la foto

parcheggi a catania
Fonte Foto: qds.it

Quattro posteggi a Palermo, Messina in attesa

Alla città di Palermo, invece, andranno 50 milioni di euro per i parcheggi Boiardo (adiacente alla stazione Notabartolo), De Gasperi, Don Bosco e Viale Francia. Per Messina, invece, ancora nessuna comunicazione e bisognerà attendere settembre per i progetti da realizzare con circa 17 mila euro destinati alla città sicula.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui