Siracusa, si barrica in casa e appicca un incendio: denunciato uomo già agli arresti domiciliari

0
114
si barrica in casa e appicca un incendio
Fonte Foto: newsicilia.it

La cronaca locale ci consegna la notizia di un uomo che si barrica in casa e appicca un incendio. Prontamente, il trentanovenne, che era già agli arresti domiciliari, è stato denunciato dai vicini, impauriti e arrabbiati.

Si barrica in casa e appicca un incendio

Un uomo di 39 anni, già agli arresti domiciliari, si è barricato nel suo appartamento popolare in Via M.C. Salonia ad Avola, in provincia di Siracusa, e ha appiccato un incendio nella notte. Gli agenti del Commissariato di pubblica sicurezza si sono recati sul posto per evitare il peggio.

C’è da dire che non è stato facile per gli agenti introdursi nell’abitazione perché, come spiegato, l’uomo si era chiuso per bene dentro. Solo dopo un’attenta e insistente opera di convincimento, si è convinto a far entrare i Vigili del Fuoco e il personale sanitario, in tempo prima della tragedia.

Continua dopo la foto

rogo in centro anziani vigili del fuoco

Denunciato dai vicini

L’uomo ha riportato lievi ustioni e, quindi, è stato trasportato in ospedale sempre ad Avola. I vicini, terrorizzati e alcuni intossicati dal fumo, lo hanno denunciato con l’accusa di danneggiamento a mezzo incendio.

Il trentanovenne soffre di patologie psichiatriche e, successivamente, è stato spostato al reparto di Psichiatria dell’Ospedale Umberto I di Siracusa. L’uomo è stato anche sottoposto ad un TSO. I Vigili del Fuoco hanno domato le fiamme, ripristinato la situazione e, dopo aver dato il via libera, tutti i vicini di casa del piromane sono rientrati regolarmente nelle proprie case.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui