Siracusa, minaccia di gettarsi dal balcone: salvato dai Carabinieri

0
110

La cronaca locale ci consegna la notizia di un tentato suicidio avvenuto a Lentini, in provincia di Siracusa. Un uomo, infatti, minaccia di gettarsi dal balcone. L’intervento dei Carabinieri, però, gli ha salvato la vita prima del folle gesto.

Minaccia di gettarsi dal balcone

Un uomo di 34 anni, in provincia di Siracusa a Lentini, stava per compiere il folle gesto: si era barricato in casa e, una volta arrivato sul balcone, minacciava di gettarsi giù e di accoltellarsi alla carotide con un coltello lungo circa 30 cm.

I Carabinieri della compagnia di Augusta, con tanta pazienza e discrezione, hanno tentato in tutti i modi di convincere l’uomo a desistere dal compiere azioni irreversibili. I militari sono riusciti nell’intento e il trentaquattrenne ha gettato per terra il coltello e si è calmato.

Continua dopo la foto

Arrestato vandalo innamorato domodossola

La perquisizione e il sequestro

Sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco e alcune ambulanze con a bordo personale del 118 di Lentini. L’uomo è stato trasportato nell’ospedale civile in provincia di Siracusa ed è stato sottoposto a TSO e riportava delle lesioni sul corpo.

I Carabinieri hanno effettuato una perquisizione all’interno dell’abitazione del trentaquattrenne e hanno sequestrato il coltello da cucina con il quale minacciava il suicidio. In più, hanno trovato 2 grammi di marijuana e un biglietto scritto di pugno dall’uomo che conteneva delle accuse generiche e piuttosto confuse.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui