Casa di Franco Battiato non in vendita, il fratello annuncia: “C’è stato un equivoco”

1
650
casa di franco battiato non in vendita
Fonte Foto: faremusic.it

C’è stato un grande equivoco” annuncia il fratello di Franco Battiato: la casa non è in vendita. Questa l’ultima comunicazione per quanto concerne il futuro dell’abitazione del noto musicista che si trova a Milo, in provincia di Catania.

Un milione e 350 mila euro per la casa di Battiato

Lo scorso marzo, in diversi siti immobiliari, si poteva trovare l’annuncio di vendita relativo alla casa di Franco Battiato a Milo. Per acquistarla si chiedeva un milione e 350 mila euro. In quell’occasione, però, la famiglia né lo stesso artista, aveva proferito parola.

Nel frattempo le foto dell’abitazione avevano già fatto il giro del web: si vedono tante camere da letto, tre bagni, due piscine, un parco di un ettaro. Una vera e propria casa da sogno la cui estensione totale è di 780 metri quadri.

La petizione su Change.org

La notizia della vendita aveva, fin da subito, messo sull’attenti fan, amici, amici che si erano detti molto preoccupati sulla questione, dato che ‘Villa Grazia’ ha anche un gran valore culturale. Tanto è vero che è stato creato il comitato ‘Milo e Franco Battiato’, con a capo il sindaco di Milo, Alfio Sorrentino.

La prima preoccupazione, dunque, era quella di non far finire la villa nelle mani sbagliate. È stata lanciata, dunque, anche una petizione su Change.org in cui si propone che ad acquistare la casa sia la Siae. Ecco quanto si può leggere nella suddetta richiesta: “Si chiede alla SIAE l’acquisto per uso archivio-museo delle opere dell’artista ed attività culturali, consentendo a Battiato di abitarla finché sarà in vita. Evitiamo altre tristi vicende che spesso hanno seguito la scomparsa di numerosi artisti italiani. Evitiamo che la villa di Battiato finisca nelle mani di chi non sappia valorizzarla“.

Continua dopo la foto

franco battiato casa in vendita
Fonte Foto: repubblica.it

Casa di Franco Battiato non in vendita

Allo stato attuale, tutte le voci sono state smentite dal fratello Michele che a Repubblica ha detto: “La villa non è in vendita, c’è stato un grande equivoco. La casa resta a Franco, non c’è alcun progetto in tal senso. Non vogliamo dare spazio a polemiche né tanto meno discutere di faccende che riguardano la famiglia. Ci dispiace che ci sia stato chi ha voluto scatenare delle polemiche su una materia simile“.

Mentre Michele Battiato è chiaro nel non volere intromissioni dall’esterno, il sindaco di Milo si mostra disposto ad una collaborazione: “Auspichiamo che della fondazione facciano parte anche loro (la famiglia di Battiato, ndr), crediamo che sia importante per tutti“.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui