Catania, coniugi maltrattano i loro tre figli: arrestati, bambini al sicuro

0
1068
coniugi maltrattano i loro tre figli
Fonte Foto: newsicilia.it

La cronaca locale ci riporta la notizia dell’ennesimo caso di violenze in famiglia a danno di minori, per lo più molto piccoli. Questa volta due coniugi, ad Aci Castello in provincia di Catania, maltrattano sistematicamente i loro tre figli. Tempestivamente sono stati arrestati e i bambini trasferiti in un posto sicuro.

Coniugi maltrattano i loro tre figli

Due coniugi di 39 e 33 anni vessavano quotidianamente i loro tre figli picchiandoli, insultandoli e minacciandoli. I piccoli, di 9, 8 e 3 anni, erano costretti a vivere nell’ansia continua di ricevere schiaffi e maltrattamenti dai genitori.

L’apice si è raggiunto e le indagini sono scattate immediatamente, quando il bambino più grande, una volta giunto in un ambulatorio medico, riportava ematomi all’occhio destro, lividi sulle guance, alle braccia e al corpo. Mentre la madre diceva al medico che le lesioni erano causate da cadute accidentali, il figlio raccontava che i genitori lo picchiavano e lo stesso facevano con gli altri due fratellini.

Continua dopo la foto

Le indagini dei Carabinieri e l’arresto dei coniugi

I Carabinieri hanno potuto constatare, anche servendosi dell’ausilio di un servizio di intercettazione audio-video, che i tre bambini subivano violenze di ogni tipo quasi quotidianamente. La casa era diventata un vero e proprio “lager domestico”.

Per i due coniugi la Procura Distrettuale della Repubblica di Catania ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari e i Carabinieri di Aci Castello, che si sono occupati del caso, hanno eseguito il tutto. Naturalmente, è stata sospesa la potestà genitoriale e i tre bambini sono stati affidati a una casa famiglia.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui