Catania, Viale Vittorio Veneto ancora al centro del mirino: non cessano le polemiche

0
159
viale vittorio veneto progetto rimodulato
Fonte Foto: catania.liveniversity.it

Non cessano affatto le polemiche per quanto riguarda il Viale Vittorio Veneto di Catania che rimane ancora al centro del mirino. Il motivo scatenante è l’installazione dei cordoli per separare la corsia rapida per l’autobus.

Il dietrofront di Pogliese

Nei giorni scorsi, a seguito delle numerose polemiche, sit in, flash mob per contrastare la decisione di installare i cordoli per la corsia dell’autobus che, in pochi minuti, potesse collegare il centro storico con il Viale Vittorio Veneto, l’amministrazione comunale con a capo il sindaco Salvo Pogliese ha fatto dietrofront (per saperne di più, Clicca Qui). Infatti, sono stati realizzati alcuni accorgimenti, rimodulando il progetto e spostando i suddetti cordoli ‘incriminati’.

Salvo Politino, direttore di Assoesercenti Catania ha spiegato: “Per far fronte alle numerose lamentale e segnalazioni, il sindaco Salvo Pogliese ha ordinato lo spostamento della corsia preferenziale con relativo cordolo sul lato est della strada“. Ma tutto questo non ha affatto fermato le polemiche. La questione è ancora aperta.

Continua dopo la foto

viale vittorio veneto al centro delle polemiche
Fonte Foto: catania.livesicilia.it

Viale Vittorio Veneto ancora al centro del mirino

Questo gesto da parte del Comune, però, non è stato visto di buon occhio dai commercianti che hanno un’attività proprio al Viale Vittorio Veneto. Questo spostamento dei cordoli, con conseguente ‘isolamento’ della corsia, potrebbe causare ingenti danni, anche in termini economici.

E ancora evidenzia Salvo Politino: “Pur apprezzando la disponibilità dell’amministrazione a voler rivedere il piano viabilità, Assoesercenti Catania ritiene che l’attuale modifica alla viabilità sia una lesiva per le numerose attività commerciali che costeggiano il lato est. Si corre il più che serio rischio di condannare alla chiusura le numerose attività che risiedono sul quel lato del Viale“.

Urge, dunque, un intervento ulteriore da parte del primo cittadino: “Chiediamo al Sindaco e a tutta l’amministrazione comunale che ci riunisca nuovamente intorno ad un tavolo con i commercianti del Viale Vittorio Veneto e le associazioni di categoria, al fine di poter trovare una soluzione di concerto che non sia lesiva per i commercianti della zona e che salvaguardi anche la viabilità“.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui