Catania, pulizia straordinaria Molo grande di Ognina: “Le bonifiche hanno una grande valenza sociale”

0
101
pulizia straordinaria Molo grande di Ognina

A Catania, la Dusty coadiuvata da volontari e residenti, per aprire i festeggiamenti della ‘Bammina’, ha effettuato una pulizia straordinaria del Molo grande di Ognina. Davide Cristian Chisari, presidente del Comitato che si occupa dell’organizzazione dei festeggiamenti ha detto: “Le bonifiche hanno una grande valenza sociale“.

Pulizia straordinaria del Molo grande di Ognina

25 sacchi pieni di plastica e metalli, 3 pieni di carta e cartone, oltre 6 sacchi pieni di cicche di sigarette, e poco oltre una decina di rifiuti indifferenziati dove c’erano anche scarti domestici, reti e lenze da pescatore, cassette di legno e inerti. Tra i vari rifiuti raccolti, anche alcuni ingombranti tra le quali parti smontate di un divano. Il vetro, unica frazione che è stata differenziata avvalendosi del carrellato messo a disposizione dalla Dusty per l’occasione.

È questo il report della pulizia straordinaria compiuta al Molo grande del Borgo marinaro di Ognina che Dusty ha effettuato con la collaborazione dei tanti volontari e dei residenti, per aprire i festeggiamenti della “Bammina” di Ognina.

Franco Luvarà, parroco della Parrocchia Santa Maria Ognina ha dichiarato: “Questo porto per la sua naturale vocazione, ci abbraccia tutti, ci accoglie. Con questa iniziativa sociale, si è dato un contributo ecologico, aiutando il santuario e il quartiere, ad essere accogliente. A vivere queste giornate di festa, in una dimensione di accoglienza“.

Continua dopo la gallery

Nuova pulizia ad Ognina

Alla distanza di una settimana esatta dalla pulizia straordinaria.fatta nella piazza e nella spiaggetta di Ognina effettuata a fine agosto, su richiesta del presidente.del Comitato del Festeggiamenti S. Maria di Ognina Davide Cristian Chisari, si è tornati nel borgo marinaro per avviare una nuova pulizia con particolare attenzione al molo.

Una bonifica fatta per restituire decoro e bellezza al borgo marinaro spesso assediato di rifiuti. Impressionante la quantità di cicche di sigarette: quasi 7 sacchi pieni, segno di pessime abitudini.di chi frequenta il borgo con regolarità, incurante del disastro ambientale che quel tipo di rifiuto può produrre.

Davide Cristian Chisari ha, a tal proposito, spiegato: “Alla distanza di una settimana dalla pulizia fatta nel Borgo ci siamo rivolti alla Dusty per bonificare il molo grande che per noi ha una grande valenza a livello cittadino. Auspichiamo che questa giornata sia stata e sarà di esempio per tutti i cittadini incivili che non rispettano l’ambiente e che sia uno sprone per le future generazioni“.

A proposito di future generazioni, si è provveduto anche a smontare il parco giochi antistante la chiesa, perché ritenuto non più sicuro viste le condizioni in cui versavano gli stessi giochi. A operazioni di pulizia concluse, gli operatori ecologici Dusty hanno provveduto a smaltire i sacchi e rifiuti raccolti.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui