Catania, pulizia straordinaria del Parco Gioeni: il progetto ‘Puliamo il mondo’ di Legambiente

0
166
pulizia straordinaria del Parco Gioeni
Fonte Foto: wikipedia.it

Per il progetto ‘Puliamo il mondo’ Legambiente Catania, coadiuvata dal Comune e dalla Dusty, organizza una pulizia straordinaria del Parco Gioeni. Questa si terrà domenica 22 settembre dalle 09.30 in poi.

‘Puliamo il mondo’

Cosa è il progetto ‘Puliamo il mondo‘ di Legambiente? Si tratta del più grande evento di volontariato ambientale del mondo in cui si cerca di ripristinare la situazione all’interno di parchi, giardini, strade e piazze in alcune città del mondo, eliminando rifiuti e sporcizia di ogni tipo.

Legambiente è diventato il comitato organizzatore e, grazie all’aiuto di tante associazioni, comitati, istituzioni locali e aziende, ogni anno, si riesce ad organizzare al meglio questa iniziativa. Catania è tra queste città che ha aderito in pieno a questa nobile attività.

Pulizia straordinaria del Parco Gioeni

La data prescelta per la pulizia straordinaria del Parco Gioeni è domenica 22 settembre. Dalle 09.30, insieme ai soci di Legambiente, tantissimi volontari potranno dare una mano d’aiuto per eliminare i tanti rifiuti che danneggiano il parco e la bellezza del posto. L’appuntamento è davanti all’ingresso di Via Angelo Musco.

Davide Ruffino, responsabile organizzativo di Legambiente Catania, afferma: “Alla luce di quanto stava per accadere al Boschetto della Plaia riguardo la possibile vendita di una porzione di parco abbiamo scelto di intervenire al parco Gioeni proprio per mantenere alta l’attenzione verso i parchi cittadini. La cementificazione in alcune aree cittadine purtroppo avanza e come associazione vogliamo mantenere alta l’attenzione nei polmoni verdi della città“.

Continua dopo la foto

legambiente puliamo il mondo

“Solidarietà e integrazione”

Quest’anno l’iniziativa sarà molto ricca anche dal punto di vista umano, dato che parteciperanno anche i migranti dell’associazione Africa Unita. Viola Sorbello, presidente del circolo Legambiente Catania, a tal proposito, ha spiegato: “Un modo per sottolineare come tutti insieme ci si può prendere cura del verde cittadino e fare solidarietà e integrazione, come nello spirito dell’iniziativa che intende pulire il mondo anche dai pregiudizi“.

E poi prosegue: “Parco Gioeni è un parco dimenticato e per questo merita attenzione e iniziative per la sua valorizzazione e il suo decoro. Un parco che sarebbe anche una location ideale per molti eventi, che invece.vengono dirottati alla Villa Bellini, un giardino storico e monumentale che andrebbe preservato dal.rischio di danneggiamenti, sempre possibile in occasione di eventi molto affollati. Prendersi cura di questo grande parco significa provare a riscattarsi, dimostrare amore e cura per il nostro verde pubblico“.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui