Agrigento, minorenne aggredisce educatrice dopo essere stato rimproverato

0
359
Violenza sessuale centro massaggi como polizia

La cronaca locale ci riporta la notizia di un minorenne che aggredisce con calci e schiaffi la sua educatrice che aveva la sola ‘colpa’ di averlo rimproverato. La donna, di 43 anni, è stata trasportata al pronto soccorso e, fortunatamente, non versa in gravi condizioni.

Minorenne aggredisce educatrice

Tragedia sfiorata ad Agrigento dove un’educatrice di una comunità alloggio per minori difficili è stata vittima di un’aggressione. Protagonista un ragazzino di 13 anni che, per legge, non è imputabile. L’episodio è stato comunque comunicato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Palermo.

Sul posto è intervenuta la Polizia per sedare gli animi e, secondo.i primi accertamenti, pare che il minore, dopo aver insultato.l’educatrice, si sia letteralmente scaraventato contro la donna, colpendola con calci e schiaffi, a seguito.di un rimprovero operato per ‘correggere’ certi atteggiamenti del ragazzo. Probabilmente, il minore verrà trasferito in un’altra struttura ma su questo ancora non vi è certezza.

Continua dopo la foto

educatrice picchiata da minore
Fonte Foto: repubblica.it
Immagine di repertorio

Educatrice al Pronto Soccorso

A soccorrere la donna sono stati i suoi colleghi e proprio loro, terrorizzati per l’accaduto e preoccupati per eventuali ripercussioni, hanno allertato la Polizia che si è precipitata sul posto.

La donna di 43 anni è stata trasportata all’Ospedale San Giovanni di Dio per ricevere le opportune cure e ha riportato traumi su tutto il corpo. Fortunatamente, è fuori pericolo di vita.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui