Catania, Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato: ecco gli eventi in programma

1
139
Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato
Fonte Foto: diocesiandria.org

Nella società attuale il bisogno di attenzione verso i migranti si fa sempre più insistente. La Diocesi di Catania ha organizzato diversi eventi per la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato che si celebrerà proprio domenica 29 settembre. Tutte le iniziative sono dedicate, infatti, proprio a chi lotta tra la vita e la morte lasciando il proprio paese d’origine e imbarcandosi alla ricerca di un porto sicuro.

Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato

Al centro dell’attenzione della Diocesi di Catania vi è la tematica migranti e gli appuntamenti in programma, dove sacralità, fede e solidarietà si fondono tra loro, rispecchiano la volontà di essere vicini a tutti i rifugiati. Domenica 29 settembre sarà un modo per confermare che ‘Non si tratta solo di migranti‘.

A ricordare l’importanza dell’accoglienza è proprio il Papa che, dopo l’Angelus Domenicale, chiama a rapporto tutti i cattolici e dice: “Vi invito a partecipare a questa celebrazione per esprimere anche con la preghiera la vostra vicinanza ai migranti e rifugiati del mondo intero. L’appuntamento è per domenica 29 settembre“.

Continua dopo la foto

diocesi catania per i migranti
Fonte Foto: newsicilia.it

Gli appuntamenti in programma a Catania

L’iniziativa, ‘Non si tratta solo di migranti‘, prevede diversi appuntamenti in programma a Catania. Ecco, nello specifico, quali sono:

  • Mercoledì 25 settembre, ore 20.00, Chiesa Santa Maria Ogninella, vicino Piazza Università, si celebrerà la veglia di preghiera in ricordo delle vittime del mare. A presiedere il tutto ci sarà Monsignor Salvatore Genchi, Vicario Generale e saranno presenti anche alcuni migranti;
  • Sabato 28 settembre, ore 18.00, Campo sportivo XXXI Maggio si disputerà la finale di calcio del quadrangolare tra migranti e richiedenti asilo di Mauritius e Gambia;
  • Domenica 29 settembre, momento clou della Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato, ci sarà alle 17.15, in Piazza Università il raduno delle comunità multietniche in costume tradizionale con annessa processione verso la Cattedrale e alle 18.00 è in programma la Santa Messa presieduta dall’Arcivescovo di Catania, Monsignor Salvatore Gristina. Infine, alle 20.00 a chiudere il tutto, un momento di fraternità nell’Oratorio San Filippo Neri.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui