Dark Mode: i vantaggi della tanto amata Modalità Scura

0
146
dark mode vantaggi
Fonte Foto: telefonino.net

Conoscete o avete sentito parlare della Dark Mode, la nuova feature per i nostri telefoni? In questo articolo vi spiegherò cos’è, perché si usa e quali sono i possibili vantaggi della tanto amata Modalità Scura.

Dark Mode: cos’è

Iniziamo con lo spiegare cos’è la Dark Mode. Letteralmente si traduce con “Modalità scura” ed è una particolare caratteristica che prevede, all’attivazione, il cambio del colore principale da bianco a nero. Questo semplice switch ha notevoli vantaggi sia sul telefono che sia sulla nostra persona.

Ovviamente, la Dark Mode non è stata inventata da poco, tanto è vero che in moltissimi campi è già usata da tantissimo tempo, soprattutto da persone che sono solite stare davanti lo schermo del computer per molte ore durante il giorno. Solo recentemente, però, la Dark Mode ha conosciuto un notevole sviluppo, vista la grande importanza che i nostri telefoni stanno acquisendo nella nostra vita e il loro uso quotidiano molto intenso. Diverse app e/o aziende importanti in questo settore, infatti, hanno deciso di implementare nei nostri smartphone questa nuova feature.

Quali vantaggi nell’utilizzo della Dark Mode?

Ma quali sono i vantaggi nell’utilizzo della Dark Mode? Principalmente sono due e anche molto importanti. Il primo è sicuramente quello di risparmiare batteria dei nostri dispositivi. Questo succede perché i led degli schermi, essendo retroilluminati, non vengono totalmente “accesi” e, così facendo, si provoca in generale un risparmio, alla lunga, della batteria.

Il secondo vantaggio, più importante per noi utenti, riguarda la vista. Infatti, la modalità scura permette un minor sforzo dei nostri occhi quando usiamo lo smartphone. A mio avviso, questo è un dato molto soggettivo, dato che, accanto a chi ne trae dei benefici, c’è chi si sente quasi ‘infastidito’ alla lunga.

Continua dopo la foto

modalità scura
Fonte Foto: 9to5google.com

Dark Mode sì o no?

In fin dei conti: Dark mode sì o no? Beh, è una domanda sicuramente difficile. Di getto, personalmente, risponderei subito sì senza pensarci.

Trovo, infatti, meno stancante stare davanti allo schermo utilizzando la Dark Mode, piuttosto che scegliere un tema chiaro per via della forte illuminazione e della presenza della luce blu, che alla lunga potrebbe creare qualche disturbo.

Prima di trarre conclusioni affrettate, consiglio fortemente di provare la Dark Mode almeno per una settimana e, solo successivamente, decidere se effettivamente può fare al caso vostro, traendo qualche vantaggio, oppure no.

Alberto contaldo

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui