Agrigento, nonno e madre abusavano sessualmente della bambina: incastrati dai disegni della piccola

0
59
nonno e madre abusavano sessualmente della bambina
Fonte Foto: mammamagazine.it

Ad Agrigento, nonno e madre abusavano sessualmente della bambina e, proprio lei, li ha ‘incastrati’ tramite dei disegni che rappresentavano perfettamente gli episodi che era costretta a subire. La madre si inserisce in questa pagina di cronaca come ‘complice’ in quanto nascondeva il tutto.

Nonno e madre abusavano sessualmente della bambina

Al centro del mirino, nonno e madre di una bambina di sette anni, vittima ‘silenziosa’ di abusi sessuali che, ripetutamente, l’uomo praticava su di lei, ‘protetto’ dalla madre, che sapeva tutto, aveva ascoltato anche i racconti raccapriccianti, ma non proferiva parola. I fatti risalgono al 2013 e ora, finalmente, arriva la svolta giudiziaria.

La piccola è la nipote ‘acquisita’ dell’uomo, dato che è il padre del compagno della madre. Alcuni disegni, realizzati dalla minorenne in una comunità dove si trovava perché aveva chiesto di essere allontanata da casa, hanno portato a galla i vari episodi di violenza sessuale a carico del nonno. L’assistente sociale ha allertato chi di dovere e da lì sono scattate subito le indagini.

Continua dopo la foto

bambina abusi sessuali
Fonte Foto: marcellaortali.it

Si chiedono 19 anni di carcere complessivi per nonno e madre

Il sostituto procuratore della Repubblica, Gianluca Caputo, ha portato avanti la richiesta di 19 anni di carcere verso nonno e madre della bambina così divisi: 11 per l’uomo e 8 per la donna.

Secondo i primi accertamenti, il nonno, già in passato indagato per casi similari, portava la bambina su un trattore dopo averla presa da scuola per poi abusare sessualmente di lei. Si attende il 25 ottobre per la sentenza.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui