Catania, inaugurazione abusiva di un negozio: privo delle autorizzazioni, transenna in autonomia la strada

0
769
inaugurazione abusiva di un negozio
Fonte Foto: catanianews.it

La cronaca locale ci riporta la notizia di un’inaugurazione abusiva di un negozio. Un commerciante di Catania, infatti, non ha ricevuto le opportune autorizzazioni e decide, in totale autonomia, di transennare la strada e festeggiare comunque l’apertura del suo nuovo punto vendita. Per tale gesto, assolutamente contro i dettami, è stato tempestivamente denunciato.

Inaugurazione abusiva di un negozio

Il Comune di Catania aveva negato la possibilità di chiudere la Via Rosolia Zaccà per l’inaugurazione del suo negozio e un commerciante decide di pensare da solo ai suoi interessi. Proprio lui, infatti, ha chiuso l’accesso dei veicoli alla strada e dà vita ai festeggiamenti per l’apertura del punto vendita.

Ha, quindi, messo delle transenne, addobbi di ogni tipo, musica, tavoli per allestire un vero e proprio rinfresco con bevande e cibi vari. Non pochi i disagi creati alla circolazione stradale e le segnalazioni, con annesse lamentele, da parte dei cittadini.

Continua dopo la foto

transenna per inaugurazione locale
Fonte Foto: catanianewsi.it

L’intervento della Polizia di Stato

La Polizia di Stato, quindi, è intervenuta sul posto per tentare di ripristinare la situazione, coadiuvata dalla Polizia locale. Gli agenti sono molto attenti a contrastare il fenomeno dell’abusivismo e l’illegalità e, in questo come in altri casi, la tolleranza è zero.

Il titolare dell’attività commerciale di prossima apertura è stato denunciato ed è indagato in stato di libertà con l’accusa di invasione di terreni, disciplinata nel nostro codice penale agli articoli 633 e 639. Accanto a questo, dovrà pagare le opportune sanzioni pecuniarie amministrative per aver proceduto all’inaugurazione senza le dovute autorizzazioni.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui