Vittoria dell’USB, il MIUR firma il decreto per la stabilizzazione di ex LSU-ATA e Appalti Storici

3
5303

“E chi ci ferma?”, dicevano stamattina le partecipanti e i partecipanti al presidio davanti al MIUR, mobilitazione sancita dallo sciopero generale indetto dall’USB per ottenere la firma del decreto, a cui farà seguito la pubblicazione del bando, che metterà fine allo sfruttamento dei lavoratori ex LSU-ATA e Appalti Storici che da decenni lavorano nella scuola pubblica statale ma con contratti del lavoro privato.

Continua dopo la foto

In attesa che il MIUR accettasse d’incontrare una delegazione dell’USB, Viale Trastevere è stato bloccato su ambo i lati dalle lavoratrici e dai lavoratori. “Devono sentire – dicono dai blocchi – il nostro fiato sul collo”. E ancora: “Sappiamo che l’USB chiederà lo sblocco del decreto. Oppure, sarà lotta ad oltranza”.

Continua dopo la foto

Nel primo pomeriggio, i blocchi sono stati sciolti solo quando il MIUR ha accettato l’incontro con le rappresentanti e i rappresentanti dell’USB:”Adesso siamo in attesa del responso dell’incontro” Intanto, davanti al MIUR continua il presidio. Anche sotto la pioggia. Verso le ore 16, la delegazione esce dal ministero.

Continua dopo la foto

La tensione tocca il cielo nero della capitale. Ma le mani alzate in aria di qualcuna della delegazione con le dita a V, in segno di vittoria, faceva esplodere gli oltre 800 presenti al presidio in una gioia infinita. La commozione ha raggiunto il cielo quando Emilia Papi ha ufficializzato che il decreto era stato firmato. I presenti, donne e uomini, fra lo sventolio delle bandiere rosse, inconfondibili dell’USB, fra pianti e abbracci hanno avuto dalla loro parte anche il cielo, che ha ripreso i colori bellissimi del più classico tramonto romano.

Continua dopo la foto

La vittoria ottenuta oggi dall’USB, ottenuta anche contro il palese ostruzionismo di CGIL CISL UIL e sindacati associati, sancisce una grande e potente verità : Solo la lotta paga!

3 Commenti

  1. Ma è l’Usb sindacato nato per difendere i poveri dai soprusi? Ma sapete che la maggior parte di tali persone non sono LSU ma persone assunte in tali ditte dopo raccomandazione? Loro hanno potuto lavorare anche se per delle ditte private mentre chi non è ricorso al politico attende da anni di fare qualche supplenza. Ora che fa, li premiamo pure? Vi dovete solo vergognare. Potevate trovare altri modi per tutelarli senza danneggiare gli onesti che sono iscritti nelle graduatorie

  2. Il piu grande abuso di tutti i tempi lo stato che assume dipendenti senza requisiti da ditte private e precari da anni mandati a casa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui