Palermo. Per la protesta della Formazione Professionale, l’ USB “a cavallo”

0
526
Una militante dell'USB :prove tecniche per il presidio...

Il sindacato Usb è pronto per la protesta della Formazione Professionale che si terrà a Palermo l’8 gennaio alla Presidenza della Regione.

“L’USB – si legge in una recente nota dell’USB Sicilia – comunica a tutte le lavoratrici e a tutti i lavoratrici della Formazione Professionale Regionale che mercoledì 8 gennaio si terrà un presidio presso la Presidenza della Regione Siciliana, con inizio alle ore 9.
Per l’occasione, abbiamo richiesto l’incontro con il presidente Musumeci. Durante il presidio alcuni di noi si travestiranno da cavalli, visto la grande attenzione e le spese folli del Presidente della Regione per il nobile animale.
Superfluo dirvi che è importante una presenza massiccia in piazza. L’ Usb chiede alla politica regionale di assumersi le proprie responsabilità e di applicare le leggi tutt’ora vigenti che avrebbero dovuto tutelare tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori degli Interventi e degli Sportelli, come ha già fatto nel passato per taluni soggetti.
La manifestazione è aperta a tutte le sigle che vorranno partecipare, ma la presenza delle lavoratrici e dei lavoratori è fondamentale.
Ci vediamo l’8 gennaio alla Presidenza della Regione”.

Continua dopo la foto

Claudia Urzi’: “La FDS USB partecipa al presidio”

“Al presidio di Palermo saranno presenti, provenienti da alcune province dell’Isola, compagne e compagni della Federazione del Sociale USB Sicilia”, così si legge, fra l’altro, in un comunicato a firma di Claudia Urzi’, responsabile regionale della FDS USB. “La Federazione del Sociale USB – dice la sindacalista catanese – ha sempre sostenuto la lotta dalle lavoratrici e dai lavoratori della Formazione Professionale Regionale, sfruttati da un oppressivo sistema affaristico-politico alimentato anche dai sindacati gialli”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui