Viale Africa, partiti i lavori di demolizione dell’ex palazzo delle Poste

0
237

Ieri, a Catania, sono iniziati i lavori di demolizione dell’ex Palazzo delle poste di viale Africa. L’intervento, voluto dal Governo Musumeci, è propedeutico alla realizzazione della Cittadella giudiziaria del capoluogo etneo. Erano presenti alla consegna dei lavori il Sindaco di Catania Salvo Pogliese, il Presidente della Corte d’Appello di Catania Giuseppe Meliadò, l’Assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, e il Presidente della Regione Nello Musumeci, che ha dichiarato:

“Il nuovo Palazzo di giustizia, che si integra a quello esistente è un’esigenza inseguita e avvertita da decenni, e non è la sola opera con la quale interveniamo attraverso un processo di demolizione, perché l’ospedale Santa Marta sarà demolito per valorizzare la parte retrostante, quella progettata dal Vaccarini; saranno demolite alcune superfetazioni dell’ex ospedale Vittorio Emanuele che ospiterà un grande polo museale della città. Riteniamo davvero che questa ardita impresa  della regione Siciliana possa aprire una nuova stagione. Ne siamo convinti, naturalmente il problema è il tempo, i tempi. In Sicilia i tempi diventano una esasperazione, le leggi sembrano essere fatte, quelle sulle opere pubbliche proprio per allentare le procedure, e noi saremo vigili e presenti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui