Un Cuore per Agata, donato defibrillatore al Teatro Bellini

0
341

Un cuore per Agata” è la manifestazione di beneficenza che la Principessa Beatrice di Borbone- Due Sicilie  ha voluto organizzare in onore della Santuzza e che  quest’anno  ha inaugurato la sua 1^ Edizione al Teatro Massimo ”Vincenzo Bellini”, donando proprio al teatro un defibrillatore.

La serata ha visto coinvolti parecchi artisti, tra cui un gruppo di studenti spagnoli dell’Università di Salamanca, il Gruppo danze storiche “Ballando l’800”, il soprano Elisa Moschella, la pianista Chiara Sanzano. Particolarmente suggestiva la benedizione impartita da don Francesco Mazzoli.

Continua dopo la foto

L’evento è stato organizzato dal Gruppo Rotaryano ”Sicilia Lux Mundi”, Presidente Adriana Muliere, dall’Associazione di Poesia e Pittura, “Djogene&Athena”, Presidente Maria Athena Perconti, dall’”International Societas Artis”, Presidente Cynthia Torrisi, che ha condotto la serata. Presenti oltre a Beatrice di Borbone, la Contessa Marie Laure de Feis, la Presidente c.p.c.  Sanità Sara Pettinato, il Presidente ”Rotary Catania” Nello Catalano, il Dirigente ”Associazione Stampa Siciliana”, Giuseppe Petralia, il NH Carlo Majorana con la consorte Lella Battiato Majorana, direttore responsabile del giornale the Voice Karol Wojtyla, l’avv. Ninni Amato dei Cavalieri Costantiniani.

Il defibrillatore è stato donato al Sovrintendente M° Giovanni Cultrera di Montesano da Sua Altezza Reale Beatrice di Borbone che, oltre a ringraziare per l’ospitalità ricevuta, ha elogiato il dott. Maurizio Catania, dello staff del Sindaco, per il fattivo contributo alla riuscita dell’evento.

Beatrice ha promesso di ritornare negli anni a venire in occasione delle Festività Agatine per rinnovare il Suo impegno nel progetto filantropico “Un Cuore per Agata “.  Inoltre sarà Sua cura coinvolgere, per le prossime edizioni, le teste coronate d’Europa, affinché tale evento  diventi parte integrante della festa. Ha salutato gli intervenuti, la Città tutta e il Sindaco Salvo Pogliese con un ”Arrivederci!”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui