Coronavirus, Il gruppo Forza Italia chiede consiglio comunale straordinario

0
587

Sull’emergenza Coronavirus il gruppo Forza Italia ha chiesto un consiglio comunale straordinario d’informazione e prevenzione sul coronavirus.

Il gruppo consiliare Forza Italia al comune di Catania, composto dai consiglieri Dario Grasso, Agatino Giusti e Giovanni Petralia, presenterà domattina una richiesta per la convocazione di un consiglio comunale straordinario mediante il quale trattare il tema della comunicazione e prevenzione dell’infezione da Coronavirus.

Visto il panico prodotto dalle ultime notizie circolate su quotidiani e tv locali che vedono sempre più frequenti i casi di infezione per coronavirus nelle regioni settentrionali d’Italia.

Visto che la comunità catanese chiede incessantemente chiarimenti precisi sulle strategie di prevenzione che il comune dovrà adottare in sintonia con i provvedimenti regionali per evitare la diffusione del virus anche sull’isola.

Considerato che nell’intervento sostenuto dal presidente della regione Musumeci, giorno 24 gennaio 2020, sono stati messi in risalto i limiti legati all’efficacia dei controlli effettuati all’interno degli aeroporti siciliani.

Essendo Catania una città che ospita un eroporto internazionale che conta passeggeri e voli provenienti da ogni parte del mondo, merita indubbiamente una seria attenzione da parte del governo nazionale e regionale per garantire sin da subito la totale sicurezza alla propria popolazione residente.

Vi è la necessità quindi di convocare pubblicamente un consiglio comunale straordinario urgente, mediante il quale tranquillizzare i cittadini catanesi e fornire finalmente un’informazione dettagliata e chiara sulla situazione che ci troviamo ad affrontare e sulle misure di prevenzione che ogni cittadino dovrebbe seguire con cura.

La qualità dei controlli che verranno sostenuti nei principali centri di collegamento (aeroporti, porti, stazioni, ecc.) e l’effettiva capacità delle strutture sanitarie di reagire con rapidità ad una ipotetica diffusione del virus nel nostro territorio, sono i principali temi che meritano una trattazione accurata e pubblica.

Verrà ufficialmente invitato a tale seduta l’assessore regionale alla sanità Razza ed i dirigenti generali dei dipartimenti dell’assessorato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui