Emergenza Covid-19, M5S Catania: “Quali le misure adottate?”

0
294

Alla luce delle recenti ordinanze del Presidente della Regione Siciliana e degli ultimi decreti ministeriali, il gruppo consiliare del MoVimento 5 Stelle ha presentato un’interrogazione – prima firmataria Lidia Adorno – a Pogliese e alle istituzioni competenti per conoscere le misure adottate per fronteggiare a Catania l’emergenza sanitaria del coronavirus.

Quale ufficio comunale gestirà l’elenco delle persone rientrate in Sicilia e regolarmente registrate sul sito e quante di loro sono residenti nel nostro comune? Quali controlli – e con quale esito –  sono stati effettuati dalla Polizia municipale e dove saranno accolte le persone in quarantena?

“Con preoccupazione – dichiara Adorno – constatiamo l’incremento dei casi nel nostro comune e, considerato il carattere particolarmente diffusivo dell’epidemia e l’estrema importanza dell’osservanza del rispetto dell’obbligo di restare a casa per le persone in quarantena, chiediamo al sindaco, in qualità di massima autorità locale di pubblica sicurezza e di autorità sanitaria locale, quali misure sono state adottate per controllare e fare rispettare tale obbligo di legge.”

“Inoltre – aggiunge – ritenendo doveroso dare accoglienza a tutti i nostri figli, fratelli e sorelle che sono giunti a Catania, affinché si possa dare loro la possibilità di rispettare il distanziamento dai propri congiunti, dato che magari non tutti possiedono un’abitazione sufficientemente spaziosa ed idonea per potere osservare la normativa, chiediamo quali
immobili comunali o pubblici l’Amministrazione Comunale ha individuato, d’intesa con la Regione, a tale scopo.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui