Studenti fuorisede Sicilia come fantasmi

0
896

Non si hanno ancora notizie del bonus di 500 euro che doveva sostenere gli studenti siciliani fuorisede alle prese con problemi per gli affitti.

“Che fine ha fatto il bonus di 500 euro, approvato dalla finanziaria della Regione Siciliana, destinato, A CAUSA DELL’EMERGENZA COVID-19, alle studentesse e agli studenti siciliani fuori sede iscritti negli atenei dell’Isola?” È quello che si chiede il Coordinamento Giovani Studenti Precari Siciliani.

“Apprendiamo dall’ Assessorato all’Istruzione e alla Formazione Professionale che il bonus è collegato ai POC (fondi europei), per cui prima deve avvenire la programmazione – riferiscono dal Coordinamento. Di seguito le somme dovranno essere messe nei “capitoli” e a seguire dovrebbero essere attivate le linee guida e i relativi avvisi del bando attraverso l’Ersu”. Su quando avverrà tutto questo l’Assessorato non da tempi precisi.

La finanziaria regionale è stata approvata a fine aprile, e gli studenti in attesa si sentono trattati come dei fantasmi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui