Palermo, l’USB annuncia il ritorno di Paolo Di Gaetano

0
1795
Paolo Di Gaetano, Aboubakar Soumahoro e Sandro Cardinale

Chi non è di Palermo o chi non conosce Paolo Di Gaetano potrebbe rimanere indifferente al titolo di questo pezzo. Ma non è così per chi abita a Palermo o per chi conosce Paolo Di Gaetano.

di Carlo Genovese

“Non è casuale – spiega Sandro Cardinale della Federazione USB Palermo – definire di spicco la figura di Paolo DI Gaetano, esponente storico dell’Unione Sindacale di Base, colui che negli anni 90, grazie alle sue estenuanti lotte, fece ridare dignità a tanti palermitani e palermitane. Anni pesanti quelli degli anni 90, anni dove si era instaurato un rapporto di forza con le istituzioni, anni dove le piazze erano infuocate, palazzi istituzionali assediati, occupazioni di uffici pubblici, periodo pesante ma che alla fine ha ridato dignità a migliaia di persone.

Ed è stato proprio la pesantezza del periodo molto lungo che aveva portato Paolo Di Gaetano a un lockdown, ma alla luce di ciò che si sta profilando ecco che ritorna la natura del combattente. Palermo, così come la Sicilia, ha di bisogno di combattenti che riprendano il controllo della grave situazione sociale in cui versa la Sicilia”.
Con il ritorno attivo in USB di Paolo Di Gaetano, ” a breve – continua Cardinale – la Federazione di Palermo uscirà con un documento che andrà a rompere gli schemi. Ci riprenderemo quanto è stato tolto e con gli interessi pure. Già da questa settimana sono iniziate le riunioni serrate di federazione.
Come nei vecchi tempi con il compagno Di Gaetano, e abbiamo tanto da fare”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui