Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2020: i vincitori

0
718
Foto LM/LPS/Renato Olimpio Gaeta 28 agosto 2020, ALTRO VELA Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura Nella foto: Campionato Italiano Assoluto della vela d'Altura ORC 2020 a Gaeta ( LT ) LPS - World Copyright

A Gaeta doveva svolgersi sabato scorso l’ultima giornata di regate del Campionato italiano ORC, che però non ha potuto dipanarsi regolarmente a causa della quasi assenza di vento, che non ha raggiunto i 6 nodi minimi affinché si procedesse con la gara a chiudere.

Così, le classifiche sono state chiuse sulla base delle prove svolte fra mercoledì e venerdì: Nel gruppo B Scugnizza Italia 11.98 di Vincenzo De Blasio ha gloriosamente conquistato il primo posto mentre al secondo, ecco un altro Italia Yatch: il 998 di Gianluigi Dubini. Terzo posto a Palinuro, J99 di Gianluca Lamaro.

Nel gruppo A, invece, Il titolo è andato allo Swan 42 Mela di Andrea Rossi, seguito dall’Italia 11.98 Sugar 3 di Ott Kikkas; terzo posto, per il Vismara 46 Duende di Raffaele Giannetti.

Risultati e protagonisti

Classe 4-5 Crociera-Regata: Northern Lights, Dufour 34 di Fabio Bignolini (SV Barcola Grignano).
Al secondo posto Unpopergioco, Italia 9.98 di Fabio Iadecola (CN Caposele), al terzo L’Automobile Globulo Rosso, Este 31 di Alessandro Burzi (YC Gaeta).

Classe 3 Crociera-Regata: Zigozago, Grand Soleil 37 B di Marco Emili (CN Riva di Traiano).
Al secondo posto South Kensigton, First 35 di Massimo Licata D’Andrea (VC Palermo), al terzo Stupefacente, First 36.7 di Antonello Stanzione (LNI Salerno)

Classe 3 Regata: Scugnizza, Italia 11.98 di Vincenzo De Blasio (CC Napoli).
Al secondo posto Sarchiapone fuoriserie, Italia 9.98 di Gianluigi Dubbini (YC Sanremo), al terzo Palinuro, J99 di Gianluca Lamaro (CRV Italia).

Classe 2 Crociera-Regata: Canopo, Grand Soleil 39 di Adriano Majolino (CN Riva di Traiano)
Al secondo posto Nambawan, Comet 41S di Alessandro Mario Imperato (CV Fiumicino), al terzo Nientemale, First 40 CR di Giuseppe Osci e Riccardo Calcagni (LNI Pozzuoli).

Classe 0-1 Crociera: Blue Sky, Grand Soleil 48B di Claudio Terrieri (CV Ravennate)
Al secondo posto Ulika, Swan 45 di Stefano Masi (CN Tecnomar), al terzo Le Coq Hardi, X41 di Maurizio Pavesi (CRV Italia).

Classe 0-1-2 Regata: Mela, Swan 42 di Andrea Rossi (CN Marina di Carrara)
Al secondo posto Sugar 3, Italia 11.98 di Ott Kikkas (YC Tallinn), al terzo Aeronautica Militare Duende, Vismara 46 di Raffaele Giannetti (CN Riva di Traiano).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui