Catania, processo buco di bilancio Comune: l’associazione ARCO si costituisce parte civile

0
760

L’associazione ARCO si costituisce parte civile nel processo sul buco di bilancio del Comune di Catania. Sarà rappresentata dall’avvocato Pietro Ivan Maravigna.

Nel processo sul buco al bilancio del Comune di Catania, che vede imputati per falso in atto pubblico l’ex sindaco di Catania Enzo Bianco insieme ad altre 29 persone, si costituisce parte civile la ARCO, Associazione per la difesa dei consumatori e degli utenti – sede territoriale Sicilia.

Rappresentata dall’avvocato Pietro Ivan Maravigna, l’associazione che esplicita come ratiola salvaguardia degli interessi economici collettivi”, così come “la tutela della collettività ai livelli locali, regionali, nazionali ed internazionali” è diretta ad ottenere, previa affermazione di responsabilità degli imputati, la condanna degli stessi alla pena ritenuta congrua ed il risarcimento del danno da liquidarsi nella somma che risulterà di giustizia, con rivalutazione monetaria ed interessi legali sulla somma rivalutata dalla data di consumazione del fatto criminoso al soddisfo, oltre alla rifusione delle spese diritti ed onorari di costituzione.

Domani presso il Tribunale di Catania si terrà l’udienza e seguiranno novità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui