Ritorno a Mascali per Tino Saitta, vigile del fuoco volontario del post 11 settembre

0
569

Il ricordo di Tino Saitta della sua esperienza a New York durante il post 11 settembre. “Esperienza indelebile”.

di Marina Scordo

“Un’esperienza rimasta indelebile nella mia mente” esordisce così Tino Saitta raggiunto telefonicamente dalla redazione di freepressonline. “Oggi, come molti di noi, continua Saitta, l’11 settembre rimarrà impresso nella nostra memoria, ma per me quest’anno sarà diverso perché dal 2001 ho partecipato alla cerimonia di New York. Costretto a non poter essere sul posto a Ground Zero con i miei colleghi vigili del fuoco a causa del Covid 19, ho assistito alla cerimonia in diretta TV.

Continua dopo le foto

Ma in compenso ho assistito alla cerimonia da casa mia qui a Mascali dove sono diventato cittadino e proprietario per un anno.” Tino Saitta nei giorni scorsi è stato ricevuto dal sindaco Luigi Messina e dall’Assessore al Turismo Carmelo Portogallo.
“Ho scoperto una città fantastica e persone fantastiche – afferma Saitta – .Le persone sono molto accoglienti e le autorità municipali mi hanno aperto il cuore. Sono stato ricevuto dal Sindaco Sig. Messina e dall’Assessorato Sig. Portogallo. Che è per me un’accoglienza eccezionale. Sono felice di essere oggi nella terra dei miei antenati.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui