Vaccarizzo: raccolta firme per la lotta alle discariche abusive

0
329

Dopo i buoni risultati ottenuti dall’installazione di telecamere anti micro discariche abusive, progetto portato voluto dal gruppo consiliare Forza Italia, parte la raccolta firme per Vaccarizzo.

Da diverse settimane i residenti del posto grazie al supporto di due associazioni spontanee : il comitato cittadino “Villaggio Giove” e l’associazione “San Demetrio” hanno raccolto numerose firme per mettere in evidenza il triste fenomeno che caratterizza Vaccarizzo e spingere l’amministrazione a trovare prima possibile delle soluzioni efficaci.

Le firme raccolte sono state protocollate ed indirizzate alla direzione ambiente del comune di Catania.
Nei punti critici di questa periferia, ad esempio Contrada Coda Volpe e Via Biscia Di Mare, in cui l’inciviltà ha da tempo preso il sopravvento trasformando il territorio in discariche a cielo aperto, vi è la necessità di intervenire in modo deciso e concreto.
In altre aree di Catania l’installazione di sistemi di videosorveglianza ha comunque prodotto dei risultati positivi in termini di riduzione degli atti irregolari e quindi potrebbe fungere da utile deterrente anche nella zona di Vaccarizzo.

“Ringrazio le due associazioni cittadine per aver raccolto circa 150 firme in poco tempo ed aver messo l’amministrazione nelle condizioni di prendere coscienza della difficile situazione che si registra in questa periferia- afferma il Consigliere Petralia, che insieme ai colleghi del proprio gruppo consiliare ha avviato tempo fa questa importante iniziativa ;
Faremo il possibile per dare ascolto alle problematiche dei cittadini residenti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui