Catania, al viale Moncada acque nere in strada

0
155

Al n.10 di viale Moncada le acque nere ristagnano per strada e nonostante la richiesta d’intervento del consigliere Angelo Scuderi la situazione di emergenza igienico sanitaria permane.

Con un intervento in Aula, durante il Consiglio comunale del 5 novembre, Angelo Scuderi, consigliere comunale del gruppo Muovititalia, segnalò la presenza di acque nere presso il n.10 di viale Moncada, nel quartiere catanese di Librino. Il problema sussiste da tempo, ma ora “con la pandemia in corso – commenta Scuderi a freepressonline – non si può più aspettare. È un problema di emergenza igienico-sanitaria”. In Aula l’assessore alle manutenzioni, Pippo Arcidiacono assicurò che gli interventi sarebbero stati svolti e il problema risolto.

Dalla segnalazione ad oggi, come riferito dallo stesso consigliere del gruppo Muovititalia, è stato fatto solo un sopralluogo. I lavori, invece, tardano ad essere eseguiti. Scuderi spiega alla nostra redazione che “deve essere fatto uno scavo per poter installare un tubo che colleghi il palazzo agli scarichi delle acque nere”.

Negli scorsi giorni qualcosa si è mosso a livello di manutenzione stradale visto il rifacimento del manto stradale di via Mastroianni nella zona B del Villaggio Sant’Agata. Ora i residenti di Viale Moncada 10 si aspettano che venga realizzata quest’opera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui