Il Catania trova contro la Turris un “Nobile” pareggio

0
101
Foto: Salvo Giuffrida

Per il Catania non basta tanto cuore per avere ragione sulla Turris. All’Angelino Nobile termina 0-0. Ancora troppi i limiti in attacco degli etnei.

Grande partita del Catania al Nobile di Lentini, dove trova un punto in classifica contro i più quotati avversari. La Turris non fa grandi sforzi per ottenere il pareggio. Ai campani basta una difesa attenta per limitare il più che modesto attacco del Catania. Troppi giovani in campo, e non potrebbe essere altrimenti per una squadra la cui proprietà rischia ancora il fallimento. Giovani a cui si deve dare il tempo per crescere, vuoi per un progetto futuro o per un mercato da cui ricavare surplus economici.

Primo tempo

I rossazzuri, guidati in panchina da Cristaldi al posto dello squalificato Raffaele, giocano con maggiore piglio offensivo rispetto agli avversari. La ben nota scarsa qualità degli attaccanti etnei è la causa delle zero occasioni da rete degne di nota. La Turris si difende bene, ma le palle in uscita sono quasi tutte dei rossazzurri. In attacco gli ospiti non riescono a pungere vanificando, con errori sull’ultimo passaggio, il buon lavoro di Da Dalt e Giannone. In difesa Tascone è insuperabile. Per il Catania malissimo Biodi e Pecorino, impalpabil le prestazioni di Welbeck e Maldonato.

Secondo tempo

Il passo rapido e le buone trame di gioco da parte degli ospiti caratterizzano l’inizio della ripresa. Romano sfiora per due volte il gol. Cristaldi getta nella mischia Izco al posto di Pinto. Biondi si sposta sulla fascia ma i risultati sono nulli. Per l’ultimo quarto d’ora di gioco si rivede in campo Sarao. Concitati gli ultimi minuti di gioco che vedono gli etnei generosamente in attacco.

Il Catania comunque consolida la sua posizione al centro classifica ad una distanza di sicurezza dalla zona play out. Niente male per una stagione sportiva di transizione.

Tabellino

Catania Turris 0-0

Formazioni

Catania: Martinez, Silvestri, Claiton, Zanchi , Albertini, Welbeck, Maldonato, Biondi, Pinto, Pecorino, Reginaldo. Allenatore: Cristaldi.  Disposizione: Confente, Della Valle, Noce, Calapai, Izco, Rosaia, Panebianco, Emmausso, Sarao, Piovanello, Virkkis

Turris: Abagnale, Rainone, Di Nunzio, Lorenzini, Da  Dalt, Franco, Tascone, Esempio, Romano, Pandolfi, Giannone. Allenatore: Fabiano. A disposizione: Barone, La Noce, D’Oriano, Lame, D’Ignazio, Marchese, Fabiano, Loreto, Longo, Alma, Sandomenico.

Arbitro: Angelucci ( Foligno). Assitenti: Politi (Lecce) e Pintaudi ( Pesaro). Quarto ufficiale: Saia (Palermo).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui