Tromba d’aria Catania, Sammartino chiede all’Ars il riconoscimento dello stato di calamità naturale

0
185

Con una mozione presentata all’Ars, in riferimento alla tromba d’aria che si è abbattuta ieri a Catania e in altre zone della provincia, il deputato regionale di Sicilia Futura Italia Viva Luca Sammartino chiede il riconoscimento dello stato di calamità naturale.

Gravi sono stati i danni nella parte meridionale di Catania colpita pesantemente da un intenso nubifragio e da una tromba d’aria. Anche diversi comuni della provincia etnea, a causa del maltempo, stanno contando ingenti danni. All’Ars, il deputato catanese di Italia Viva Luca Sammartino ha chiesto, presentando una mozione, il riconoscimento dello stato di calamità naturale per le “aree della città e della provincia di Catania colpite dagli eventi atmosferici del 28 novembre”.

Luca Sammartino, deputato Ars gruppo Italia Viva

Sammartino nella sua mozione ha inoltre chiesto”delle misure di sostegno ai soggetti danneggiati” e prevedere “un’idonea provvista  di risorse per l’attivazione di interventi straordinari in favore delle famiglie e delle aziende colpite nonché per il ripristino dei danni infrastrutturali”. Infine ha chiesto alla Regione siciliana di “assumere ogni iniziativa  utile di concerto con le amministrazioni competenti per la messa in sicurezza e la prevenzione/mitigazione dei danni da eventi atmosferici estremi, con particolare riferimento alle aree più a rischio del Comune di Catania”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui