Polemica Pogliese allo stadio, i consiglieri d’opposizione: “Sindaco indifendibile”

0
156
Foto: Salvo Giuffrida

Continua il botta e risposta tra consiglieri di opposizione e quelli di Fratelli d’Italia che difendono il comportamento sindaco Pogliese, ieri allo stadio nel primo giorno di Zona Rossa in Sicilia.

I consiglieri comunali di Catania del M5s, Italia Viva e Lanfranco Zappalà rispondono a quelli di Fratelli d’Italia che hanno difeso il sindaco di Catania Salvo Pogliese, al centro di una polemica per la sua presenza allo stadio Angelo Massimino di Catania durante la partita di campionato tra gli etnei e il Foggia.

“Qui non si sta misurando la passione per il Catania. Che qualcuno ha dai tempi di Vavassori, Grani, Cinesinho, Facchin. Ma si sta misurando la serietà istituzionale e l’esempio del primo cittadino – scrivono i consiglieri di opposizione in una nota – .In una città a Zona rossa. Francamente indifendibile. E perciò cambiano discorso e rubano la palla. Ieri al Massimino si è commesso un netto fallo in aria di rigore. Le regole sono le medesime, in campo e nella vita ma qualcuno preferisce giocare sporco”.

I consiglieri comunali che hanno sottoscritto la nota sono: Lanfranco Zappalà (Vice presidente del Consiglio), Giuseppe Gelsomino (Capogruppo Italia Viva), Francesca Ricotta (Italia Viva),Mario Tomasello (Italia Viva), i pentastellati Lidia Adorno, Graziano Bonaccorsi, Valeria Diana (Capogruppo M5s), Giuseppe Fichera e Emanuele Gabriele Nasca.

Caso vuole che giovedì 21 alle ore 19.00 si terrà un Consiglio comunale straordinario sull’argomento pandemia. La seduta ha come promotore il capogruppo di Grande Catania Sebastiano Anastasi. Ospite d’onore l’assessore alla Sanità della Regione Siciliana Ruggero Razza. In Aula è prevista la presenza del sindaco Salvo Pogliese. Nonostante il meteo statene certi in Aula farà caldo e ci saranno pure scintille.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome qui